full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA: si dimezzino i debiti fuori bilancio

bilancio.jpg
bilancio.jpg"L’Amministrazione e il Ragioniere Generale, disattendendo precise indicazioni date dalla Corte dei conti in più sedi, prevedono per l’anno 2009 una spesa per debiti fuori bilancio abnorme pari a 48 milioni di euro. L’entità di questa somma non è né accettabile né giustificabile, in quanto, al debito fuori bilancio si può ricorrere solo in casi straordinari ed eccezionali. Sto predisponendo un emendamento al bilancio che dimezzi tale previsione di debiti, consentendo tra l’altro all’Amministrazione di evitare l’aumento dell’addizionale Irpef e recuperando il tal modo quei 20 milioni di euro che servono per i contratti di servizio con le aziende. Riducendo i debiti fuori bilancio – tanto più che in pochi mesi è impensabile che si possano spendere 48 milioni di euro – si ottempera alle indicazioni della Corte dei conti e non si fanno gravare sui cittadini le problematiche connesse con la cattiva gestione delle ex municipalizzate."

Nadia Spallitta – gruppo Un’Altra Storia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits