full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Tra l’aumento Irpef e il bilancio si profila la lunga estate in Aula

Chiedono a gran voce di non perdere tempo con le discussioni sull’addizionale Irpef ma di affrontare subito il delicato argomento dell’approvazione del bilancio visto che il 27 agosto si avvicina e con questa scadenza anche l’insediamento del commissario ad acta. Non a caso  sono già arrivate alla maggior parte dei consiglieri comunali la lettera di diffida. Una cosa certa è che a Sala delle Lapidi si stanno rivivendo quei <<giorni da leone>> della Tarsu. Stessa scena e stessa tensione tra i banchi dell’Aula: da un parte la maggioranza che vuole portare a casa il risultato ad ogni costo, l’aumento della tassa, e dall’altra tutta l’opposizione e non solo (Mpa e i micchichiani compresi) che rispondono con migliaia di emendamenti (2 mila) e mille ordini del giorno. Con l’obiettivo evidente di non fare assolutamente passare l’aumento dell’addizionale o quanto meno di farla arenare e magari rinviare tutto a settembre. Perché in assoluto l’urgenza per tutti, più o meno ufficialmente, è approvare il bilancio altrimenti si va a casa…(continua)…Intanto all’orizzonte spunta un’altra questione calda : quella dei debiti fuori bilancio. <<L’amministrazione e il ragioniere generale – dice Nadia Spallitta, consigliere comunale di Un’Altra Storia – prevedono per il 2009 una spesa per debiti fuori bilancio abnorme pari a 48 milioni di euro>>. <<L’entità di questa somma – conclude – non è né accettabile né giustificabile in quanto, al debito fuori bilancio si ricorre solo in casi straordinari.>>




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits