full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Nadia Spallita (Verdi): “Stop al precariato. Il comune di Palermo stabilizzi i 179 agenti di Polizia municipale”.

polizia-municipale

“Una buona amministrazione tutela prioritariamente i diritti dei lavoratori, garantendo condizioni di vita libere e dignitose, attraverso la qualità del lavoro, la parità di trattamento tra coloro che svolgono le stesse funzioni e uno stipendio conforme ai principi dettati dall’articolo 36 della Costituzione. Per questo motivo condivido la posizione assunta dal segretario del sindacato ‘Csa’ del corpo di Polizia municipale, Nicola Scaglione, che invita l’amministrazione di Palermo a stabilizzare i 179 lavoratori part-time assunti a 23 ore settimanali, mentre il contratto collettivo prevede una attività lavorativa di 36 ore. La stabilizzazione di questi precari di lunga durata è un atto possibile alla luce delle centinaia di posti vacanti in pianta organica ed è un atto dovuto che consentirebbe da un lato, la tutela e il rispetto dei lavoratori e delle loro famiglie, dall’altro, garantirebbe una maggiore funzionalità dei servizi. Tra l’altro, l’amministrazione, ha l’obbligo di attuare i principi europei. Proprio la UE,  infatti, guarda con sospetto all’abusivo ricorso di contratti part-time e a termine, che non danno né stabilità né sicurezza, con effetti negativi sull’intero contesto sociale. Per tanto anche al fine di scongiurare possibili azioni legali, invito l’amministrazione a tutelare l’occupazione, la dignità dei dipendenti, le prospettive delle loro famiglie e procedere quindi, con la stabilizzazione di questi agenti, sino ad oggi precari”. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits