full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA: Poca attenzione sulle trasformazioni urbanistiche ed edilizie del territorio di Palermo

palermo.jpg

palermo.jpg

SPALLITTA:  Poca attenzione sulle trasformazioni urbanistiche ed edilizie del territorio di Palermo . Presentata interrogazione per prevenire i crolli e censire i rischi.
 
<<Uno dei settori più importanti per lo sviluppo di una comunità è quello urbanistico, che tuttavia troppo spesso è oggetto di interventi e di trasformazioni che passano pressoché inosservate e nel silenzio di organi e soggetti che, invece, dovrebbero richiamare l’attenzione su queste trasformazioni. Così nessuno parla, ad esempio ,della lottizzazione denominata Genova, che si sta discutendo in questi giorni in Consiglio Comunale, del valore di decine e decine di milioni di euro e riferita ad una vasta parte del territorio (130 mila metri quadrati) e che probabilmente con il consumo del suolo e la contestuale assenza di servizi e urbanizzazioni, e con tutto ciò che implica in termini economici, investimenti e giro di affari per circa 100 milioni di euro, passerà inverosimilmente inosservata.
Ugualmente, passati i clamori di eventi traumatici come i crolli, la necessità di una programmazione razionale e sistematica e l’analisi del tessuto cittadino e delle tipologie delle costruzioni, sarà un argomento trascurato e ritenuto di scarso interesse, mentre invece l’organizzazione e gestione del territorio e degli interventi edilizi è indispensabile per lo sviluppo economico, per la qualità della vita e per la stessa salute dei cittadini. In questi giorni, al fine di conoscere e programmare interventi più incidenti nel settore dell’urbanistica e dell’edilizia, abbiamo presentato un’interrogazione rivolta a prevenire in futuro crolli e a razionalizzare il governo del territorio.>>
Nadia Spallitta – presidente della Commissione Urbanistica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits