full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA: si accertino le cause dell’interruzione del servizio pubblico in materia di raccolta…

tarsu.jpg
tarsu.jpgSPALLITTA: si accertino le cause dell’interruzione del servizio pubblico in materia di raccolta dei rifiuti.
"Da alcuni giorni si è interrotto il servizio di raccolta dei rifiuti, i cassonetti sono stati incendiati e la città è abbandonata al degrado, secondo meccanismi che periodicamente caratterizzano la gestione di questo servizio. Questo stati di abbandono dei rifiuti e di degrado, crea una situazione di emergenza che cade a pennello in vista dell’imminente udienza innanzi al TAR. E’ stato, infatti, presentato da varie associazioni di categoria, un ricorso contro l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri (massima Autorità della protezione civile) e contro la delibera di giunta attuativa di questa ordinanza, con la quale si è stabilito il raddoppio dell’addizionale Irpef. Tutti provvedimenti “straordinari” che potevano essere adottati solo in presenza di calamità naturali, di emergenza e di situazioni con tingibili ed urgenti in materia di protezione civile. Presenteremo un esposto alla magistratura affinché accerti se nei ritardi e nelle disfunzioni, possa riscontrarsi l’interruzione di un servizio pubblico essenziale e chiederemo altresì di accertare le responsabilità relative a questo stato di abbandono."

 Nadia Spallitta – capogruppo di Un’Altra Storia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits