full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA: fermato lo sgombero del Laboratorio Zeta

labzeta.jpg

labzeta.jpg"L’Amministrazione comunale oggi, dopo un lungo percorso intrapreso dai volontari del Laboratorio Zeta, dal gruppo Un’Altra Storia e da numerose forze politiche e sociali, ha finalmente riconosciuto con una nota formale, la valenza e la rilevanza dell’attività che in questi anni ha svolto tale associazione. In questo modo ha dato l’avvio ad un percorso amministrativo di salvaguardia degli interventi fin’ora portati avanti dal Laboratorio Zeta, per molti aspetti unici per la città, si pensi infatti al supporto e all’assistenza data ai rifugiati politici o ai corsi scolastici rivolti agli immigrati, o ancora alla grande biblioteca messa a disposizione del quartiere che ne sarebbe altrimenti sprovvisto.

 Con il mio gruppo, condividendo gli obiettivi che questi volontari  perseguono, da mesi ci siamo adoperati affinché si trovassero adeguate soluzioni per impedire lo sgombero e nel rispetto dell’interesse di tutti i soggetti coinvolti e delle procedure di legge. Per questo, riteniamo che rappresenti comunque un successo politico il formale riconoscimento dell’azione fin qui svolta dal Laboratorio Zeta e il contestuale impegno dell’Amministrazione a fermare lo sgombero e a definire, una volta per tutte, la posizione giuridica di questi operatori."

Nadia Spallitta – capogruppo di Un’Altra Storia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits