full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Rettifica su assegnazione beni confiscati

Nella nostra ricerca sulle associazioni che avevano goduto dei beni confiscati alla mafia c’è anche l’ARTEMISIA . Precisiamo però che esistono due associazioni con lo stesso nome e desideriamo  chiarire che non si stratta  dell’ARTEMISIA  che si occupa di “turismo sostenibile e di educazione ambientale” .
 

 

 

SPALLITTA : rettifica  su assegnazione beni confiscati alla mafia

Gentile Direttore di Repubblica ,

Le chiediamo di voler pubblicare una rettifica ed una integrazione rispetto all’assegnazione all’associazione ARTEMISIA di un immobile confiscato alla mafia. A seguito di un approfondimento sollecitatoci anche dalla parte interessata, abbiamo verificato che si tratta di un caso di omonimia e che l’immobile dal valore milionario non è stato assegnato all’associazione ARTEMISIA che si occupa di “turismo sostenibile e di educazione ambientale”, bensì ad altra associazione avente tuttavia lo stesso nome ma diversa ragione sociale. Le rinnoviamo dunque la richiesta di pubblicazione di questa rettifica al fine di rappresentare la verità e la realtà e per non arrecare eventuali confusioni che la notizia può aver determinato.


Nadia Spallitta – capogruppo di Un’Altra Storia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits