full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Progetti PTTA 1994/96 attivati nell’ambito del territorio comunale di Palermo…

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI PALERMO
Interrogazione con risposta scritta
Prot . 180                                            Palermo, 26/08/2011
 
Oggetto:  Progetti PTTA 1994/96 attivati nell’ambito del territorio comunale di Palermo, ex  Legge  305/1989-
      
      VISTO 
* La Legge 305 del 28/08/1989 “Programmazione triennale per la tutela dell’ambiente”.
* La deliberazione di C.C. n. 260 del 13/07/2011 di “Approvazione Bilancio di Previsione 2011, Bilancio Pluriennale 2011/2013 e Relazione previsionale e programmatica 2011/2013” nell’ambito della quale si è approvato  l’emendamento n° 9 avente ad oggetto: “Proposta di emendamento al Bilancio di Previsione 2011 per PTTA 1994/96- Progetto n. 82- Recupero della fascia costiera nel territorio comunale di Palermo nel tratto compreso tra la foce del fiume Oreto e la via Carmelo Allegra”, al fine di allineare le partite contabili con quanto deliberato con l’atto di G.M. n. 156 del 26/05/2006.
SI CHIEDE 
(1) Copia della deliberazione C.I.P.E. del 21/12/1993 e ss.mm.ii. con cui si  è approvato il Programma Triennale per la Tutela Ambientale (PTTA) 1994/96, da cui si possano evincere le condizioni e procedure per l’attuazione del programma stesso, nonché per l’impiego delle risorse ad esso destinate dalla L.305/89;
(2) Di conoscere quali siano i progetti approvati con deliberazione della Giunta della Regione Siciliana n. 436 del 05/10/1994 e ss.mm.ii. che interessano il territorio del comune di Palermo, specificando:
a. quali progetti siano posti direttamente sotto l’esecuzione e gestione economico-finanziaria della Regione Sicilia;
b. quali progetti siano posti sotto l’esecuzione e la gestione economico-finanziaria del comune di Palermo, dei cui atti con cui si è deliberata l’avocazione al comune di Palermo si chiede copia;
(3) Copia delle Deliberazione di G.M. di adozione dei progetti posti sotto l’esecuzione e la gestione economico –finanziaria del comune di Palermo, da cui si possa evincere:
a. L’importo totale del progetto, di cui si chiede copia;
b. Gli importi distinti per voce di costo (Quadro economico);
c. A quanto ammonta l’incidenza delle spese per le risorse umane beneficiarie dell’azione in percentuale al totale del progetto;
d. I fondi su cui graverà la spesa di ciascun progetto;
e. I capitoli di entrata del bilancio comunale da cui possano evincersi gli accertamenti di entrata dei finanziamenti, con indicazione degli eventuali introiti con reversale effettuati a fronte degli Ordini di Accreditamento regionali;
f. I capitoli di spesa del bilancio comunale da cui possano evincersi gli impegni di spesa assunti, con indicazione delle liquidazioni effettuate e degli eventuali mandati di pagamento emessi;
g. Qualora i finanziamenti non transitassero sul bilancio comunale, si chiede di indicare le modalità con cui avviene la gestione economico-finanziaria da parte del comune di Palermo e, in particolare se è prevista la rendicontazione della spesa da parte dell’Amministrazione Comunale dei cui atti, eventualmente, si chiede copia;
h. Se, in considerazione del tempo trascorso, i progetti abbiano subito variazioni, nel qual caso si chiede copia dei relativi atti deliberativi e/o se si ritiene di apportarne in prosieguo;
i. Il Responsabile del Procedimento e del Provvedimento e/o eventuali supporti esterni che abbiano predisposto il progetto;
j. Il Responsabile del Procedimento e del Provvedimento che abbiano verificato la congruità dei costi.
(4) Copia degli atti deliberativi volti a stabilire le azioni e le modalità relative al reperimento e alla gestione delle risorse umane da impiegare per la realizzazione delle opere;
(5) .Di conoscere se vi siano società esterne al comune di Palermo coinvolte nella gestione del progetto, specificando:
a. La denominazione della Società;
b. Se si tratti di società a partecipazione pubblica (totale o maggioritaria o minoritaria) o private, specificando se si tratti di società partecipate dal comune di Palermo e, in tal caso, se trattisi di società interessate dal procedimento di dismissione delle partecipazioni deliberato con atto del C.C. n.752 del 21/12/2010 e se, in tale ultima eventualità, siano state previste modalità sostitutive; 
c. Copia degli atti deliberativi con cui si è operata la scelta della Società da coinvolgere nel progetto;
d. Copia delle convenzioni stipulate con le società, da cui si possano evincere ruoli e competenze.
(6) Rispetto il reclutamento e la gestione delle risorse umane da formare e impiegare per la realizzazione del progetto, in particolare si chiede di conoscere:
a. per quali progetti si siano avviate procedure di selezione di personale, specificando se trattasi di personale interno all’Amministrazione Comunale (LSU) o esterno. Nel caso di procedure selettive di personale esterno si chiede di avere copia degli atti con cui siano state autorizzate a tal fine le società coinvolte a vario titolo nel progetto;
b. la ripartizione in materia delle competenze tra Amministrazione comunale e società coinvolte, dei cui atti si chiede copia; 
c. ll Responsabile del Procedimento e del Provvedimento per la parte di competenza dell’Amministrazione comunale;
d. le modalità concordate ed adottate (dalla pubblicazione del bando alla pubblicazione della graduatoria), dei cui atti (bandi, testate giornalistiche in cui è avvenuta la pubblicazione, atti di costituzione della commissione esaminatrice, verbali redatti nel corso della selezione da cui si possano evincere i criteri selettivi adottati dalla Commisisone, graduatorie stilate, atti di annullamento, di sospensione, di revoca, ecc.) si chiede copia.
       La Capogruppo
         Nadia SPALLITTA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits