full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Palermo, bocciato l’aumento delle tariffe per asili nido

E’ stato bocciato dal Consiglio comunale di Palermo l’aumento delle tariffe per gli asili nido proposto dall’Amministrazione. "Nelle casse comunali confluiscono in media all’anno – dice Nadia Spallitta, capogruppo di Un’Altra Storia – dalle rette degli asili nido circa 450 mila euro. La proposta era arrivare a 500 mila euro. Si sarebbe trattato di un lieve aumento ma ci è sembrato comunque giusto, in un momento di crisi come questo, non darne seguito". Sala delle Lapidi ha, inoltre, approvato il "Regolamento sulle scuole dell’infanzia" che prevede l’istituzione della figura dei "genitori-assaggiatori" un comitato di controllo delle mense scolastiche. "Il ‘comitato’ – dice Vincenzo Tanania, consigliere comunale del Pd – viene eletto ad inizio anno dall’assemblea dei genitori come controllore della qualità delle mense e dei servizi erogati in modo tale che qualsiasi carenza viene subito denunciata agli organi competenti".



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits