full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

L’agenda dell’antimafia a cura di Anna Puglisi e Umberto Santino

agenda_antimafia.jpg

agenda_antimafia.jpg12 dicembre

 

1985. A Villafranca Tirrena (Messina) viene uccisa Graziella Campagna di 17 anni. Lavorava in una lavanderia e aveva trovato in un abito un’agendina del capomafia latitante Gerlando Alberto junior. La ragazza venne sequestrata e uccisa nel timore che possa rivelare l’identità del capomafia. Per il delitto sono stati incirminati e condannati all’ergastolo Gerlando Alberti junior e Giovanni Sutera. Accanto ai familiari nella richiesta di giustizia l’Associazione "Rita Atria" di Milazzo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits