full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Interrogazione: Servizio di custodia e vigilanza all’interno del Cimitero Monumentale dei Rotoli

Prot. n. 130                                Palermo, 6 ottobre 2009
 Al Sig. Sindaco del Comune di Palermo

INTERROGAZIONE  CON RISPOSTA  SCRITTA
Servizio di custodia e vigilanza all’interno del Cimitero Monumentale dei Rotoli a Palermo

PREMESSO CHE
Si è appreso dalla stampa cittadina che, all’interno del Cimitero Monumentale dei Rotoli, in via della Trasfigurazione, su due appezzamenti di terreno con libero accesso, è stata scoperta una discarica di circa 1.000 metri quadri dove sono stati abbandonati televisori dismessi, alcuni elettrodomestici smontati, materiale ferroso, carcasse di ciclomotori, motocarri e carrelli, di cui uno cingolato, circa venti metri cubi di sfabbricidi, scarti di precedenti lavorazioni, rifiuti di legname anche proveniente da diversi arredi funebri, zinco profilato, plastiche, lastre di ardesia frantumate.

CONSIDERATO CHE
> Nel nuovo Regolamento dei Servizi Cimiteriali del Comune di Palermo, relativamente al personale dipendente in servizio presso i Cimiteri Comunali, oltre alle applicazioni delle disposizioni del regolamento organico e di servizio interno dell’Amministrazione Comunale, vengono individuate le seguenti specifiche prescrizioni:
Art. 164: 1. Il Guardiano notturno e diurno esercita la sorveglianza su tutto il cimitero sia di giorno che di notte; il servizio notturno viene espletato dai guardiani secondo i turni organizzati dal Direttore. Al termine di ogni turno di lavoro essi debbono relazionare per iscritto al Direttore su quanto eventualmente verificatosi. (…)
> Fra I servizi affidati alla GESIP S.p.A. è previsto:
1. Manutenzione del verde
2. Servizi di pulizia interna ed esterna
3. Raccolta e trasporto rifiuti all’interno dell’area cimiteriale
4. Manutenzione immobili ed impianti
5. Custodia della struttura cimiteriale nel suo complesso

Per tutto quanto sopra
SI CHIEDE DI CONOSCERE:
1. Come è possibile che all’interno del Cimitero Monumentale dei Rotoli sia stata realizzata una discarica abusiva, anche con rifiuti tossici, nonostante il servizio di custodia e vigilanza effettuato sia dal personale comunale che dal personale GESIP;
2. Il Funzionario Responsabile dei Servizi Cimiteriali;
3. Copia della stipula della convenzione fra l’Amministrazione comunale e la GESIP S.p.A. con la quale sono stati affidati i compiti di custodia e sorveglianza al personale della GESIP S.p.A.;
4. Elenco del personale addetto al servizio di custodia e vigilanza all’interno del Cimitero Monumentale dei Rotoli;
5. Turni e modalità con i quali viene effettuato il servizio di custodia e sorveglianza;
6. Il costo complessivo del servizio mensile ed annuale del servizio di custodia e sorveglianza effettuato sia dal personale comunale che dal personale GESIP;
7. Eventuali verbali e/o segnalazioni da parte del personale addetto alla custodia e sorveglianza della presenza della discarica all’interno del Cimitero.
8. Copia di tutti i provvedimenti disciplinari avviati nei confronti dei dipendenti inottemperanti, ovvero eventuali motivazioni del mancato avvio di provvedimenti disciplinari.

LE CONSIGLIERE

Nadia SPALLITTA                        Antonella MONASTRA




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits