full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Il mio impegno per Palermo

download.jpg
 
 
 
download.jpg 
 
 
Nadia Spallitta – candidata al Consiglio Comunale
elezioni amministrative 6 e 7 maggio

 
 
Il mio impegno per Palermo

 
Immaginare Palermo, la sua rinascita,  ripartendo da un diverso modo di essere e di fare Politica, affinché la stessa  sia finalmente  espressione di una concezione etica e culturale e si riappropri della sua funzione naturale : quella che, dall’antica Polis, nonostante tutto, arriva ai nostri giorni  e fino a noi, ed è capacità di analisi e conoscenza; capacità di soluzioni adeguate ; è rappresentazione e perseguimento dell’interesse della collettività e più in generale  , sempre e comunque,  dell’interesse pubblico.
Palermo  viene fuori da un’esperienza lunga dieci anni , di cattiva amministrazione , di sperpero del denaro pubblico, di ingiustizie e di disparità di trattamento, di assenza di una visione strategica , rivolta a creare produttività e crescita sostenibile.
Sostanzialmente tutti i settori della cosa pubblica sono stati gradualmente abbandonati  e la città , tutta , è stata lasciata sola : dal sociale, all’ambiente ed al territorio, alle opere, pubbliche ,  ai servizi alla famiglia ed alla collettività ; nulla ha funzionato ed oggi Palermo è sull’orlo del dissesto.
 
Ma la colpa più subdola dell’amministrazione uscente risiede, a mio avviso,  nel tentativo di impoverire la nostra cultura, di immiserire i nostri pensieri ed i sogni,  di impedire la speranze , di annichilire  ideali e  valori.
Tentativo in parte riuscito se molti giovani, stanchi e disillusi , hanno ripreso la via dell’emigrazione , cercando altrove occasioni di lavoro e riconoscimenti ai loro meriti
Tentativo in parte riuscito, nel respirare il grave disagio umano e sociale che ci circonda, e che  irrompe talvolta , anche violento, nelle strade.
 
E tuttavia , nonostante tutto  questo ,  sento che serpeggia indomita , contagiosa,  tra le vie cittadine,  la voglia di cambiamento, il desiderio e  la speranza di un rinnovamento  etico e morale.
 
Credo che si tratti della nostra storia  più vera , oramai tramandata  dall’esempio  di tante donne e uomini di questa terra, pronti a  e capaci di lottare per il perseguimento   di principi di uguaglianza, libertà , legalità, solidarietà ;   quella di esistenze libere ,  generose,  dedite , anche al costo del sacrificio della vita, all’indiscussa affermazione  ed alla difesa  coraggiosa, di questi valori  imprescindibili ed assoluti.
 
 
Ebbene, io credo nella rinascita di Palermo.
 
Con la forza delle idee e dei valori,con la limpidezza dei nostri obiettivi, Con l’onesta dei comportamenti e la trasparenza delle azioni, ed infine  con la partecipazione e con l’unione ,la nostra città potrà rinascere , traendo dalle macerie ancora fumanti di un’amministrazione in fuga,  la forza per “respirare il fresco profumo della libertà” , rifiutando “il puzzo del compromesso morale” e  scoprire,  e ripartire , ancora una volta dalla  “bellezza “.
 
Riappropriamoci della nostra città, della suggestiva ricchezza umana e naturale , che va dalla periferia al centro, e dalla terra al mare , -così lungamente dimenticato-; e della quale la Politica , che deve essere cultura e  conoscenza , deve finalmente sapersi dotare .
Ed è questo il mio impegno  ed il mio augurio per Palermo.
 
Nadia Spallitta



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits