full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

BARCONE MIGRANTI RESPINTO IN LIBIA, BORSELLINO: “VICENDA GRAVISSIMA, ITALIA E MALTA …

rita-borsellino.jpg
rita-borsellino.jpgBARCONE MIGRANTI RESPINTO IN LIBIA, BORSELLINO: “VICENDA GRAVISSIMA, ITALIA E MALTA NON POSSONO VIOLARE LE LEGGI INTERNAZIONALI”
 
 “Il barcone con oltre 200 migranti che da due giorni sta navigando al largo di Malta non può essere riportato in Libia, tanto più che tra questi migranti sono presenti potenziali richiedenti asilo. L’Unione europea intervenga immediatamente per evitare questa nuova violazione delle norme internazionali. Che sia l’Italia o Malta ad accogliere il barcone conta poco: l’importante è che centinaia di donne, uomini e bambini non vengano riportati in un paese che non può e non vuole garantire il rispetto dei loro diritti”. Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo, in merito alla situazione del barcone con oltre 200 migranti che da due giorni sta navigando in acque Sar di competenza maltese e che rischia di essere riportato in Libia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits