full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Zone in abbandono, il Comune: “Ufficio per coordinare il recupero”

Una cabina di regia unica per programmare il recupero delle tante <<terre di nessuno>> della città. E’ questa la nuova idea dell’amministrazione per cercare di restituire alla collettività quegli spazi abbandonati, vinti dall’incuria e dalla negligenza dei proprietari . <<Istituire un ufficio centrale che coordina le attività dei vari rami dell’amministrazione per il recupero di queste aree, e senz’altro il primo passo da compiere – ha spiegato alla trasmissione Ditelo a Rgs l’assessore comunale al Patrimonio Eugenio Randi …(continua)…<<Serve un censimento di tutte le aree abbandonate della città – ha detto Nadia Spallitta , consigliere comunale di Sel – e bisogna restituirle ai cittadini. L’occasione giusta per la mappatura di questi spazi,  potrebbe essere la prossima programmazione del Piano regolatore generale>>….(continua)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits