full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

ZEN, RITA BORSELLINO:“LA MAFIA RIALZA LA TESTA DOVE LO STATO E’ ASSENTE”

rita-borsellino.jpg
rita-borsellino.jpg“E’ singolare che nel giorno del ricordo di don Pino Puglisi venga fuori la notizia delle pesanti intimidazioni al parroco dello Zen. Una coincidenza simile la si era avuta nei giorni della commemorazione della strage di Capaci, quando fu vandalizzata la scuola Falcone, sempre allo Zen. Si tratta, a mio avviso, di correlazioni preoccupanti, che sono sintomo della voglia di determinate frange della criminalità organizzata di riappropriarsi di un territorio dove, evidentemente, si avverte l’assenza dello Stato”. Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo, in merito all’intimidazione a don Miguel Pertini, parroco della chiesa di San Filippo Neri allo Zen. “E’ importante – ha aggiunto – che questi segnali non vengano sottovalutati, soprattutto dalle istituzioni. Don Pino aveva capito che solo con il lavoro costante sul territorio si sconfigge la mafia. Aveva mostrato ai giovani una strada diversa da quella della paura e della sopraffazione mafiosa. Un insegnamento che non deve essere dimenticato”. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits