full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Viale Campania – Arriva uno stop all’ipermercato

Viale Campania – Arriva uno  stop all’ipermercato
URBANISTICA: il parere della commissione
Niente ipermercato sotterraneo e parcheggio in viale Campania: dopo la levata di scudi dei residenti, la commissione Urbanistica del Comune – presieduta da Nadia Spallitta – si accinge a bocciare stamattina il ponderoso progetto previsto all’interno del piano triennale delle opere pubbliche che arriverà in Consiglio domani sera. L’avvio di una maratona che da qui alla prossima settimana (sedute convocate anche dopodomani e poi da lunedì a giovedì) deve arrivare all’approvazione del bilancio che metta al sicuro il 45 milioni stanziati da Roma per Gesip e salvi il Festino ormai imminente.
<<Abbiamo ascoltato le proteste dei residenti di viale Campania – spiega la Spallitta – preoccupati dell’insediamento di una massiccia attività produttiva in un quartiere residenziale. Peraltro riteniamo insensato proporre un’opera del genere, con un notevole impatto sulla mobilità, senza un piano urbano del traffico>>. Bocciatura che fa il paio con quella riservata all’altro mega-parcheggio sotterraneo previsto in zona , a piazza Unità d’Italia. In quel caso, mesi fa, è stato il Consiglio a restituire il progetto agli uffici. La commissione Urbanistica, adesso, promuove anche la realizzazione del parco urbano di Villa Turrisi, 30 mila metri quadrati che si estendono introno a un vecchio baglio nella parte alta di via Leonardo da Vinci, <<Per sottrarlo al cemento abusivo – spiega la Spallitta – e destinarlo alla fruizione pubblica, alla realizzazione di piccoli impianti sportivi, alla piantumazione di orti urbani>>.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits