full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Via dai container. Assegnate le case a 8 famiglie.

Otto famiglie lasciano i container di via Messina Montagne si trasferiscono in appartamento. Lo ha deciso il sindaco che ha firmato un’ordinanza con la quale ha assegnato alle famiglie immobili confiscati ai mafiosi. Si tratta di quelle case che dopo alcuni controlli dei vigili si è scoperto erano utilizzate e quindi l’assegnazione è stata revocata. Dice Nadia Spallitta , capogruppo di Un’Altra Storia: <<Rappresenta un atto dovuto rispetto al disagio decennale di queste famiglie, del resto attuativo di diritti che  anche  la Costituzione prevede e tutela. Per cui non posso che rallegrarmi anche rispetto ai tanti bambini tolti da una condizione di incivile sofferenza. Credo che le battaglie in aula, le diffide, le denunce sull’irregolare utilizzo del patrimonio confiscato ai mafiosi, stiano portando finalmente i primi frutti>>.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits