full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Emergenza casa, Spallitta: condannabile ogni forma di violenza o abuso

palazzo_delle_aquile_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy.jpg

“Ritengo inaccettabile ogni forma di aggressione e di violenza, soprattutto se ingiustamente rivolta nei confronti del sindaco di Palermo, che ha sempre ben governato e non può ritenersi oggi responsabile del disagio abitativo, in cui versano molte famiglie palermitane anche a causa della cattiva gestione della precedente Amministrazione”. Lo dice il Vicepresidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo Nadia Spallitta. “Quello dell’alloggio è un diritto che deve essere garantito con una politica oculata, che, da un lato assicuri – aggiunge – agli aventi diritto un bene primario e indispensabile, dall’altro, tuteli gli stessi aventi diritto, rispetto a chi senza titolo occupi gli alloggi”. Per Spallitta  in particolare “e’ indispensabile un’azione forte in relazione alle decine e decine di immobili ad uso abitativo, confiscati ai mafiosi, che risultano essere occupati abusivamente ed in relazione ai quali è importante che ci sia un’azione congiunta con le forze dell’ordine”. “ Contemporaneamente – prosegue – per dare una risposta a quanti vivono in emergenza abitativa, anche allo scopo di tutelare centinaia di bambini, vittime innocenti di un sistema inadeguato, potrebbero ipotizzarsi nuovi istituti giuridici, per esempio, un accordo con il tribunale, che consenta l’uso – anche temporaneo – di migliaia di immobili sequestrati alla mafia, previa individuazione di canoni minimi di affitto. Inoltre, alcuni alloggi,  che non possono essere assegnati, perché necessitano di interventi di manutenzione potrebbero essere ugualmente affidati attuando forme di auto recupero, che il regolamento vigente del resto prevede”.  “Mi attiverò, quindi, in Consiglio comunale – conclude – affinchè per la parte di sua competenza adotti gli opportuni atti di indirizzo in questa delicata materia”.

Nadia Spallitta – Vice Presidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits