full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Ustica: il Tar boccia lo scioglimento anticipato

Il Tar  di Palermo ha accolto il ricorso di alcuni consiglieri comunali di Ustica il cui Consiglio era stato sospeso per la mancata approvazione del bilancio con provvedimento dell’assessorato Enti locali.  “Questa sentenza tutela i principi di salvaguardia della democrazia e di rappresentatività di cui gli organi elettivi sono portatori” queste le parole dell’avvocato Nadia Spallitta.
“Sono soddisfatta – continua l’avvocato – per questa decisione del Tar, anche perché l’uso irregolare del potere sostitutivo e dello scioglimento dei Consigli comunali, potrebbe rappresentare un rischioso pericolo per le libertà democratiche.”
“Le norme che disciplinano il potere sostitutivo  della Regione e lo scioglimento di organi elettivi, – conclude  Spallitta – devono essere,  a mio avviso , di stretta e rigorosa interpretazione al fine di assicurare sempre il pluralismo e la libertà di pensiero che si manifesta anche attraverso il voto e l’elezione delle Assemblee rappresentative”




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits