full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA: Primarie del centrosinistra. Escluso ogni accordo con il Terzo Polo.

nadias_2.jpg

nadias_2.jpgSPALLITTA: Primarie del centrosinistra. Escluso ogni accordo con il Terzo Polo. Gli elettori si rivolgano a candidati coerenti e credibili.
 
<< La decisione dei partiti del centrosinistra di svolgere primarie all’interno di un percorso esclusivamente rivolto a questa coalizione, consente di riprendere un dialogo che era stato interrotto dal rischio del coinvolgimento di partiti come Mpa e Terzo Polo,  che non si collocano dentro quest’area politica, rischio che era stato provocato dall’apertura e dalla disponibilità a trattare con tutti – senza “steccati”  e senza veti – dichiarata fino a ieri dal candidato Ferrandelli.  Sostanzialmente l’appoggio che parte del Pd, promotrice di un governo comunale insieme a Lombardo e senza esclusione del Terzo Polo, e l’apertura a questo tipo di coalizione ritenuta possibile da questo candidato, avrebbero alterato gli esiti delle primarie, consentendo l’ingresso di partiti che, per esempio, avevano osteggiato e votato contro il referendum sulla privatizzazione dell’acqua e delle relative tariffe, o a quello sulle centrali nucleari , e che in generale, sono portatori di interesse diversi ed hanno una visione della conduzione pubblica poco compatibile con la volontà di alternativa e di cambiamento, che il centrosinistra invece rappresenta. Apprendo con piacere che tutti i candidati hanno dichiarato la disponibilità a sottoscrivere l’accordo che esclude l’estensione della coalizione ad altri soggetti politici, anche se non posso che restare perplessa sulla repentinità dei ripensamenti, delle inversioni di rotta, e sulla credibilità di qualche candidato. Ritengo che non si possa affidare la città ad un qualsiasi soggetto politico i cui principi non siano saldi e coerenti, che non abbia un’idea di governo chiara e riconoscibile, e che soprattutto creda di potere amministrare la città fuori dalla condivisione di valori e programmi della coalizione che deve rappresentare.>>


Nadia Spallitta – capogruppo di Un’Altra Storia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits