full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA : piazza Guzzetta – Il Comune crei una casa albergo per assistere le famiglie sgomberate

nadiaspallitta_foto_cdg.jpg
nadiaspallitta_foto_cdg.jpg<<Appare ancora più iniquo il provvedimento di sgombero delle famiglie che da anni versano in condizioni di emergenza abitativa, che avevano trovato temporanea accoglienza nell’immobile meglio conosciuto come “casa Guzzetta”, che interviene proprio mentre il sindaco e il vice sindaco di Palermo godono di una privilegiata vacanza in Sud Africa per motivi che , di fronte alla disperazione di queste famiglie, appaiono futili ed offensivi.
Questo provvedimento segna un ulteriore momento di quel distacco che caratterizza da troppo tempo l’azione politica della giunta rispetto ai problemi della città, poiché non si cura in nessun modo di creare soluzioni alternative idonee ad assicurare a centinaia di bambini un tetto sicuro nei casi in cui – per vari motivi – si debba provvedere allo sgombero degli immobili. E infatti, è possibile reperire all’interno del vasto patrimonio comunale immobiliare o attraverso intese con altre Pubbliche Amministrazioni – si pensi ad esempio alle tante caserme spesso in dismissione se non a taluni immobili della Curia o delle ex Opere Pie  che non hanno alcuna utilizzazione – strutture adeguate da adibire a casa alloggio, anche per evitare i traumi che gli sgomberi violenti determinano nei minori. Ho già proposto all’assessore Carta e alla Commissione Urbanistica di utilizzare l’immobile sito in piazza Magione per la creazione di un centro di accoglienza delle famiglie in emergenza abitativa, perché ritengo che sia indispensabile risolvere , una volta per tutte, l’annoso problema di decine di nuclei familiari sgomberati, soprattutto per tutelare i diritti dei minori che vengono sistematicamente lesi a causa delle omissioni e dell’inerzia di questa Amministrazione, e mi domando quale sarà la formazione e il futuro di questi bambini costretti a vivere dimensioni innaturali e traumatiche>>.

Nadia Spallitta – presidente della Commissione Urbanistica




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits