full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

SPALLITTA : danno all’erario derivante dai tagli alle turnazioni dei vigili

vigili_urbani.jpg

vigili_urbani.jpgSPALLITTA : danno all’erario derivante dai tagli alle turnazioni dei vigili – 100 vigili si costituiscono parte civile contro il Sindaco

"L’Amministrazione, con uno dei suoi soliti provvedimenti illogici ed irrazionali, ha deciso di tagliare le turnazioni (che costano 280 mila euro) di quegli operatori del Corpo di Polizia Municipale, come verbalizzanti, agenti degli affari generali e di polizia giudiziaria, che sono tra i pochi soggetti in grado di assicurare una entrata di ben 4 milioni di euro l’anno, che con questi tagli si perdono automaticamente. Ho proposto un documento, approvato e sottoscritto dall’assemblea del Corpo dei Vigili Urbani, di destinare 300 mila euro del “piano di comunicazione” , revocato recentemente dal Sindaco, per coprire economicamente la spesa di queste necessarie turnazioni.

 

Nel documento, inoltre, abbiamo chiesto al  Sindaco di revocare le consulenze e di ridurre i costi delle cosiddette posizioni organizzative, indennità aggiuntive assegnate con criteri opinabili e che costano, per 140 dipendenti, un milione e 400 mila euro. Il documento è stato trasmesso anche alla Corte dei Conti, perché accerti il danno all’erario derivante dalla riduzione delle entrate, che i tagli illogici della Amministrazione sta provocando. Infine, su mia proposta e con l’assistenza dell’avv. Fabio Lanfranca e del centro Pio La Torre, si è avviata la procedura per la costituzione di parte civile nei confronti del Sindaco, in relazione all’indagine per omissione di atti d’ufficio in materia di inquinamento ambientale".


Nadia Spallitta – gruppo Un’Altra Storia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits