full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

MOVIDA:PALERMO, SPALLITTA BENE MOZIONE SU PROROGA ORARI

palazzo_delle_aquile_copy.jpg

palazzo_delle_aquile_copy.jpgPALERMO, 9 LUGLIO 2013 – “ Il Consiglio comunale ha approvato una mozione condivisa, che per venire incontro all’economie locali rappresentate dai tanti esercenti cittadini e nel rispetto delle esigenze dei residenti, invita il Sindaco a prorogare di un’ora, per i giorni di venerdi’ e sabato, i limiti orari, gia’ indicati nell’ ordinanza sindacale del maggio 2013, relativi alle attivita’ di somministrazione di bevande e lo svolgimento di attivita’ musicali notturne”. Lo dice il Vice Presidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo, Nadia Spallitta, che aggiunge: “i gestori di pub e locali notturni nei fine settimana potranno cessare le predette attivita’, quindi, a partire dalle ore 2 e non piu’ all’una". "Si tratta di un provvedimento temporaneo – afferma –  ed e’ auspicabile che i temi oggetto dell’ordinanza sindacale possano trovare risposte piu’ adeguate in strumenti che sono necessari per riorganizzare l’intero settore, come ad esempio il piano di zonizzazione acustica o ancora il piano urbano del traffico, che tra le altre cose individuera’ le aree pedonali’’.
“L’ordinanza – prosegue – introduce anche il tema del contrasto degli esercizi abusivi, promuovendo iniziative per potenziare il controllo e la repressione di attivita’ e locali non in regola, la cui presenza sul territorio danneggia non solo gli esercenti in regola, ma anche i residenti”. “ Credo nel processo partecipativo – che e’ anche in alcuni settori un obbligo di legge – e auspico –conclude- che come avvenuto in questo caso (in cui sono stati sentiti cittadini e associazioni di categoria) tutti provvedimenti, che coinvolgano interessi collettivi e di categoria siano il frutto di un confronto e siano in grado di contenere e contemperare i diversi interessi coinvolti”.

Nadia Spallitta – Vice Presidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits