full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Le Ztl tramontano per sempre – Il piano bocciato anche dal Cga

Le Ztl a pagamento? Semmai ci fosse stato ancora un residuo spiraglio di una loro riproposizione, è stato definitivamente spazzato via. Perché dopo il Tar, adesso anche il Cga ne ha decretato la (a questo punto irrevocabile) bocciatura. Almeno fino a quando il Comune non si doterà di quel preventivo piano urbano del traffico (Put), strumento indispensabile per legittimare provvedimento di questo tipo, di cui però non c’è ancora traccia a Palazzo delle Aquile.
Gestione lunga tempi incerti. E nel frattempo si va avanti con le sole targhe alterne, di cui nessuno si ricorda più e che però in realtà sarebbero ancora formalmente in vigore. A rivolgersi al Cga era stato non il Comune (<<Penso che debbano essere ora accertate tutte le responsabilità del sindaco e della sua giunta per il danno all’erario che questa operazione ha comportato>> commenta Nadia Spallitta di Un’Altra Storia), ma la Td Group, la società toscana che aveva vinto l’appalto per la gestione e vendita dei pass. Ma il consiglio di giustizia amministrativa ha confermato su tutta la linea la sentenza del Tar, cui si era rivolto un cartello di cui facevano parte Confcommercio, Adiconsum, Confartigianato, Federconsumatori e numerose associazioni, oltre che molti singoli cittadini…(continua)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits