full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Comuni: Palermo, Spallitta, In aula delibera su dismissione quote azionarie Gesap

palazzo_delle_aquile_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy.jpg

palazzo_delle_aquile_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy_copy.jpg

Palermo, 6 Agosto 2013 – “Il Consiglio comunale di Palermo, nelle prossime sedute, esaminerà la proposta di deliberazione avente ad oggetto la dismissione parziale di quote di partecipazione della società Gesap Spa, la società che gestisce l’aeroporto Falcone – Borsellino di Palermo. In particolare, con questa scelta, condivisa con le altre Amministrazioni pubbliche, si avvia un percorso di privatizzazione della società ’. Lo dice il Vice Presidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo, Nadia Spallitta, che aggiunge. “In questi anni, sembrerebbe che la Gesap abbia registrato forti perdite, subite di conseguenza anche dal Comune di Palermo, in funzione della sua partecipazione del 31%, per cui la vendita delle quote può rappresentare un rimedio ad un andamento deficitario. Da questo punto di vista, la dismissione dovrà garantire, per essere effettivamente vantaggiosa, la totale copertura non solo del valore nominale delle azioni, ma il recupero dei maggiori costi sostenuti a causa delle perdite subite dal Comune negli anni, secondo, del resto, quanto segnalato dagli uffici e dalla Ragioneria generale”. “D’altro canto– sottolinea-, considerata la valenza strategica della Gesap, è condivisibile la proposta dell’Amministrazione di salvaguardare una partecipazione di minoranza, che garantisca, tuttavia, la nomina di un amministratore e quindi un potere di controllo sull’ente”. “Secondo il nostro Statuto, tale partecipazione è pari al 10 %- conclude. L’atto, infine, prevede con applicazione delle norme di settore, anche di valenza europea, la nomina di un advisor, un soggetto cioè dotato di specifiche competenze tecniche e selezionato con procedure di evidenza pubblica, al quale è affidato il compito della valutazione delle quote e la formulazione di eventuali opzioni, che garantiscano la massima vantaggiosità dell’operazione di vendita”.

Nadia Spallitta – Vice Presidente Vicario del Consiglio comunale di Palermo. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits