full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Palermo, Spallitta: proposta per libretto fabbricati

palazzo_delle_aquile_copy_copy_copy_copy_copy_copy.jpg

“Ho presentato una proposta di iniziativa consiliare alla commissione affari generali del Comune di Palermo avente ad oggetto l’istituzione del “Documento identificativo di efficienza dei fabbricati’. La proposta  e’ stata condivisa da tutti i componenti e auspico che il Consiglio comunale lo adotti al piu’ presto’’’. Lo rende noto il Vice presidente del Consiglio comunale di Palermo Nadia Spallitta. “Con questo provvedimento si cerca di arginare il fenomeno dei crolli per quanto riguarda la tutela e la prevenzione della pubblica e privata incolumita’- prosegue –. Il documento di efficienza dei fabbricati deve essere obbligatorio in primo luogo per tutte le nuove costruzioni e per i fabbricati di vecchia costruzione, per i quali deve essere richiesta l’autorizzazione e le concessioni e per gli interventi di ristrutturazione  o di restauro”. “Il documento, inoltre, sara’ obbligatorio in tutti i casi di accertata pericolosita’ degli immobili – spiega Spallitta  – al fine di individuare interventi opportuni per l’eliminazione di ogni rischio e dovra’ indicare l’anno di costruzione e avere in allegato i calcoli e il nulla osta del genio civile insieme a una relazione geologica di sottosuolo e indicare eventuali casi di sopraelevazione con l’attestazione di efficienza di un professionista abilitato”. “Alla proposta di regolamento – conclude – devono essere allegati dei moduli, che verranno inseriti nel sito internet del Comune di Palermo, per semplificare l’attivita’ dei privati’’. 

Nadia Spallitta – Vice presidente del Consiglio comunale di Palermo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits