full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

programma rassegna estiva del Centro Coreografico L’Espace

espace.jpg
espace.jpgPubblichiamo il programma della rassegna di DANZA e MUSICA contemporanea CON/EX TEMPORANEA Summer 2009 a cura del Centro Coreografico L’espace, Festival energie alter-native con la collaborazione di Area Music Institute, che si terrà alla tonnara Bordonaro durante i mesi di luglio e agosto.
La rassegna si terrà presso il Kursaal Tonnara Bordonaro, via Bordonaro 9 Vergine Maria
tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,30

9 Luglio 2009 ore 21,30
“Contact looping improvisation” musica e danza contemporanea
Una splendida serata d’improvvisazione musica-danza con la compagnia dell’espace diretta da Giovanni Zappulla. Interpreti: Giovanni Zappulla, Annachiara Trigili e i danzatori della compagnia. I loop sonori sono di Fabio Badalamenti e saranno creati con incredibili strumenti e oggetti di uso quotidiano. Una performance sperimentale, ironica e coinvolgente

23 Luglio 2009
“CLOWN” spettacolo di danza contemporanea
Coregrafia: Giovanna Velardi
Interpreti: Giuseppe Muscarello e Giovanna Velardi
Disegno luci : Danila Blasi
Durata : 40 minuti
Il “Clown” detiene in se’ delle caratteristiche di contrasto, con una carica di tristezza, gioia, malinconia, presa in giro, divertissement.
La mescolanza di pluralità linguistica e significati, fare esprimere tale mescolanza nel tempo è il tentativo di riuscire a fare emergere un Clown danzante, dando vita ai tratti tipici di una relazione isterica di coppia , lo sforzo di comunicare, la tenerezza, la sua sensualità, i capricci, gli sguardi seducenti, la disattenzione, il desiderio sensuale e sessuale, le loro buffonate , la cattiveria, la gratuità dei gesti rivendicativi, l’impulsività grottesca, la narrazione di uno spaccato di vita familiare.
A seguire “UOMO DI PAGLIA” spettacolo di danza Contemporanea
L’UOMO DI PAGLIA è uno spettacolo che si interroga sull’apparenza del potere.
L’UOMO DI PAGLIA doppio fantasma, anima, presta nome per meglio nascondersi e manipolare. Nella Gabbia della sua personalità chi sinasconde?Simbolo della società dell’immagine che vuole fare da schermo e vorrebbe che noi tutti facessimo Schermo.
1° studio Durata 15’ Di e con: Giovanna Velardi

31 Luglio 2009
“D 4tet DANCE AND MUSIC SESSION” spettacolo di danza e musica

Con Davide Rinella, armonica cromatica, diatonica
Fabrizio Brusca (guitar)
Gabrio Bevilacqua (double bass)
Fabrizio Giambanco (drums)

Jazz, musica sudamericana, sonorità africane, mediorientali e non solo, questi alcuni tratti distintivi del "D" 4tet proposti attraverso interessanti composizioni della storia del jazz, brani inediti e momenti danza in totale libertà espressiva e comunicativa.
Un viaggio in giro per il mondo che sfiora differenti generi e stili musicali, tempi e luoghi, spazi improvvisativi e arrangiamenti sofisticati.
Danza a cura della compagnia l’espace diretta da Giovanni Zappulla con: Giovanni Zappulla, Annachiara Trigili e i danzatori della compagnia

6 Agosto 2009
“Prendo il corpo in parola” spettacolo di danza contemporanea
di e con Silvia Giuffrè
Solo di danza contemporanea, liberamente tratto dal libro di poesie di Francesca Guajana, dall’omonimo titolo.
Idea, coreografia e interpretazione di Silvia Giuffrè
Musiche originali di Giuseppe Rizzo e Francesco Prestigiacomo
Voce fuori campo di Francesca Guajana.
Scenografie Alessandro Montemaggiore
Video di Cinzia Conte
Durata 50 min ca
La performance è un viaggio immaginario del corpo, attraverso il corpo, in cui ogni emozione si fa movimento. E il movimento scritto o improvvisato, è un’esplorazione sul senso e significato di armonia dell’uomo con se stesso: chi siamo, dove andiamo? Come l’individuo interpreta se stesso?
Il corpo è colui che segue e ascolta ogni nostra parola o viceversa? La vita è un dialogo, silenzioso e quotidiano, tra essere e apparire.
L’individuo (a tratti una sola danzatrice, poi un musicista e un’attrice con cui entrare in relazione) è consapevole della sua storia, egli è la sua storia, carica di ricordi e segreti, ed osserva e racconta se stesso con “occhi altri”.
Sulla scena sospesa quasi surreale, un gioco di luci e ombre, oggetti e “forme” in moto e un corpo solo che si svela e si trasforma.
Dal respiro si genera il movimento….che genera la danza.

20 Agosto 2009
Memphis Belle Organ Trio
Fabio Badalamenti, hammond organ
Tony Randazzo, chitarra
Fabrizio Pezzino, batteria

Musica con il Quartetto di Fabio Badalamenti e danza contemporanea con la compagnia l’espace con estratti dallo spettacolo "Coin Cafè" del coreografo Giovanni Zappulla

Ingresso
€7 intero
abbonamento a tutti e cinque gli spettacoli € 20
€ 5 ridotto iscritti l’espace, iscritti Coming Soon, iscritti Area Music Institute, possessori Diamond Card e IdeaNet, over 65 e under 18, Amici del Festival energie alter-native, studenti universitari

info e prenotazioni:
Dario Ferrante
Festival energie alter-native
3204133764
www.festivalenergiealter-native.org




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits