full screen background image

Nadia Spallitta

Ultimo aggiornamento

Caso AMIA, l’opposizione incalza il sindaco.

Una delibera di iniziativa popolare per costringere l’amministrazione ad affrontare il caso AMIA : il centrosinistra scende in campo compatto e presenta alla città la sua risposta al crac della ex municipalizzata. Una delibera da portare al vaglio del Consiglio comunale per chiedere al sindaco di querelare gli ex vertici AMIA.
Ma una delibera speciale, portata in aula direttamente dai cittadini, da discutere in un Consiglio comunale che si autoconvocherà (ne ha fatto richiesta il venti per cento dei consiglieri) forse già la prossima settimana Ieri mattina il Pd, Italia dei Valori e Un’Altra Storia hanno presentato la loro iniziativa alla città. Servono almeno duemila firme per portare in aula l’atto, mentre mancano appena una quarantina di giorni prima che scadano i termini per presentare la querela…. Il centrosinistra, per la prima volta compatto, raccoglierà le firme dovunque: nelle stanze dei gruppi consiliari di Pd, Un’Altra Storia e Italia dei valori di Palazzo delle Aquile. Ma anche nel gazebo di via Magliocco…Nadia Spallitta, di Un’Altra Storia, invita i nuovi vertici dell’AMIA a collaborare :<< Anche loro possono presentare querela, così come i creditori>>, dice….




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Credits